Area Riservata

Telefono: 070 275790 - Fax 070 291255 Mail: info@newfeelingviaggi.com

Codice Fiscale e Partita Iva 02740340928

Famiglia

Viaggiare è la miglior forma d’istruzione. Dare ai bambini l’opportunità di vivere il mondo in prima persona – particolarmente alla giovane età – donerà loro delle solide basi di comprensione e apprendimento che si porteranno dietro per tutto il resto della loro vita.

D’altronde, se l’istruzione formale è pensata per rendere i bambini in grado di navigare il mondo attorno a loro con successo, nulla adempie meglio questo scopo del viaggiare. Esplorare con i bambini fornisce ai genitori non solo l’opportunità di provare delle emozioni tutti insieme, ma anche di aprire il mondo ai bambini in modi che non avrebbero mai immaginato. 

Perché noi

In questa sezione vi daremo alcune idee di vacanza per tutta la famiglia. Moltissimi paesi, regioni e città offrono servizi adeguati ed itinerari di sicuro interesse anche peri i più piccoli. In questa sezione abbiamo però cercato di darvi alcune idee poco note su quelli che possono essere dei viaggi entusiasmanti. Quasi tutte le mete in realtà possono prestarsi per vacanze per genitori e bambini. Ne pianifichiamo tantissime. E’ necessario però non solo conoscere la difficoltà e le condizioni di queste mete, ma anche le strutture che offrono servizi che realmente mettano al centro le esigenze della famiglia. Il rischio altrimenti è quello di trovarsi a risolvere costantemente situazioni scomode e pericolose. 

Noi ci preoccupiamo che possiate godervele sino in fondo senza preoccupazioni, grazie alla nostra meticolosa organizzazione, verifica, assistenza e profonda conoscenza dei percorsi e le sistemazioni più comode e coinvolgenti. Questo vi garantisce l’opportunità di vivere le vacanze, pensando solo a godervene ogni istante.

Non troverete pacchetti preconfezionati, ma semplici input su cui costruire in maniera del tutto personalizzata ed esclusiva le vostre vacanze. Questi suggerimenti non possono descrivere – per motivi di spazio – a pieno tutti i luoghi, emozioni ed esperienze che vivreste in ogni singola idea. Tantissimo ci sarebbe da dire, vedere, studiare e proporre. 

Vi invitiamo perciò a lasciarvi stuzzicare da questi suggerimenti per poter avere un assaggio di ciò che significa costruire e vivere un’esperienza unica con noi. 

Le nostre idee

Into the wild 

I bambini amano gli animali. Gli Zoo e gli acquari sono, ovviamente, fantastici, ma se siete pronti per fare di più, perché non andare ad avvistare i coloratissimi uccelli della Costa Rica o i grandi predatori dell’Africa. Pronti, partenza, via dritti a cercarli!

Costa Rica. Qui nella lussureggiante giungla centroamericana, non dovete lavorar duro per trovare cortei di Colibrì, i rari unici Quetzal Splendenti o le particolarissime Lucertole Gesù. In più potrete ammirare Pipistrelli-Tenda, Scimmie Urlanti e le adorabili Rane dagli Occhi Rossi. 

Il Corcovado National Park invece non è una vacanza per tutte le famiglie. Richiede un considerevole senso dell’avventura per via di duri trekking e campeggi, ma regala la possibilità di vivere in quello che il National Geographic definisce “il posto più biologicamente ricco della terra”. Le guide locali offrono tour personalizzati per scalare alberi di 20 metri e per calarsi in corda doppia tra cascate di 30 metri!

Dove dormire. Alloggiare nel Los Quetzales Ecolodge & Spa nel pieno della Foresta Amazzonica non è una sistemazione full-comfort ma è decisamente particolare. Il resort non ha corrente elettrica ma ha comodi bungalow con acqua calda e caminetti per le serate fresche. Il cibo è tutto organico e naturale, ma soprattutto il lodge offre degli spettacoli impareggiabili grazie alla sua posizione strategica per l’avvistamento di uccelli e le ampie terrazze immerse nella giungla. In più le guide sono estremamente preparate ed insegnano come avvistare ed attirare gli animali. 

Uccello del Paradiso

Giungla

Los Quetzales Ecolodge & Spa

SudAfrica. Questo Paese è il regno dei cosiddetti ‘Big Five’: il leone, il rinoceronte, il bufalo, il leopardo e l’elefante, che sono da sempre il simbolo incontrastato del paese. Inoltre è abitato da numerosissime specie di uccelli e di animali acquatici come ippopotami e coccodrilli che vivono e prosperano nelle aree paludose. Portateli poi a Capetown dove possono ammirare i pinguini. 

E perché non fare un escursione in cerca di balene su apposite imbarcazioni ed essere travolti dai loro spruzzi? Le Grotte Congo poi offrono la possibilità di addentrarvi con giubbotti si sicurezza all’interno di straordinarie fessure ricche di concrezioni coloratissime. Ed infine salite a bordo di motoscafi per attraversare i fiumi e ammirare da vicino coccodrilli ed ippopotami.

Dove dormire. Il Sabi Sabi Bush Lodge è davvero un posto incredibile per vivere questo straordinario spettacolo della natura. E’ un vero e proprio ‘Game Lodge. L’Elefun Centre offre due programmi distinti per fasce d’età miranti a far accrescere la consapevolezza della delicatezza degli ecosistemi. Prevede attività di ‘edutainment’ su animali, uccelli, orientamento, lettura delle mappe ed altri, oltre ovviamente a due sessioni al giorno di inseguimento degli animali veri con i genitori!

Leonessa

Savana

Sabi Sabi Bush Lodge

Road-tripping

Un altro affascinante modo di scoprire il mondo è quello dei fly&drive. Alcuni posti più di altri offrono delle attrattive che combinano istruzione e divertimento. Un Esempio? la Nuova Zelanda! Scenari da ‘Signore degli Anelli’, sport estremi e buon vino!

Nuova Zelanda. La Happy Valley dell’Isola meridionale della Nuova Zelanda è davvero un posto incredibile. Così mentre si esplorano i vigneti tra alcuni dei più raffinati vini con giochi e attrattive di ‘infotainment’, si può provare l’ebrezza del quad in mezzo alle valli o lanciarsi dalla SkyWire, la più lunga seggiovia su cavo che viaggia a 100km/h a più di 100m sopra la magnifica foresta indigena. Poi potreste fare tappa a Nelson a visitare il fantastico Museo delle arti indossabili e delle vetture d’eccezione (dall’Ottocento ai giorni nostri) con straordinari giochi interattivi.

In seguito perché non fare un bel giro panoramico in piccoli aerei sul ghiacciaio Franz Josel, famoso per essere integrato in una lussureggiante foresta con clima assolutamente temperato. Infine potreste chiudere la vostra vacanza a Queenstown, dove potrete ammirare tutta la città e le sue valli scendendo lentamente da una gondola dal picco di un monte, godervi lo stesso scenario scendendo in slittino su una pista di quasi 1 km, o fare un safari sul fiume Dart a bordo di velocissimo motoscafo! 

Dove dormire. In Nuova Zelanda sono diverse le strutture pensate per le famiglie. Vi consigliamo L’Heritage Hotel a Queenstown, per la possibilità di scegliere appartamenti, stanze familiari o stanze doppie con vista lago o foresta. La struttura ha piscina, Spa, palestra, sauna, ristorante ed è molto vicina alle attrattive cittadine. Le stanze hanno balcone privato arredato, lettore DVD con film per bambini e canali satellitari come Disney Channel (in inglese). 

Ghiacciao Franz Josef

Safari su motoscafo nel fiume Dart

Heritage Hotel

Islanda. Partite da Reykjavik e godetevi alcune delle 18 piscine termali all’aperto con scivoli e fontane. Utilizzate queste occasioni per introdurre il concetto di energia rinnovabile. a circa 60 km dalla capitale, visitate la Laguna Blu, la più grande piscina geotermale al mondo ricca di fango bianco che i bambini possono spalmarsi addosso.

Prendete poi la Ring Road e godetevi spiagge dalla sabbia nera, vulcani costantemente in eruzione, magnifici fiordi, antichi crateri diventati laghi e alcuni tra i più vasti ghiacciai al mondo. Fate l’esperienza di entrare nel cratere di un vulcano in tutta sicurezza con delle funicolari a più di 120 metri di profondità! In più potrete fare fantastici giri in Kayak e persino gite in battello per avvistare balene. Non dimenticatevi infine di fare tappa nella città di Selfoss dove c’è un turbolento muro d’acqua termale che da più di 30 m di altezza s’infila in una strettissima fessura!

Dove dormire. Vi suggeriamo come sistemazione l’Arthur Pass Wilderness Lodge. Pensato come una fattoria di lusso, i bambini potranno vivere l’esperienza di tenere in braccio agnellini, partecipare alla tosatura e conoscere la vita di una fattoria. E’ accessorio per ospitare bambini di tutte le età e ha un fantastico team di animazione per intrattenere i bambini con fantastiche attività al chiuso e all’aperto. 

Dentro il vulcano Thrihnukagigur

Il centro termale della Laguna Blu

Arthur Pass Wilderness Lodge

I volti nascosti dell’Europa

Esistono delle facce di Francia e Gran Bretagna che pochi conoscono. Degli enormi giocattoli che lasciano i bambini a bocca aperta. Per tutta la durata del viaggio.

Francia. Partiamo dalla capitale. Come prima cosa fate esplorare i principali monumenti di Parigi, non a piedi, ma in battello lungo la Senna. Poi portateli al Parco di Asterix (a Plailly) dove giochi d’acqua, eccitanti cavalcate, esibizioni e i personaggi della saga intratterranno dal vivo i vostri bambini. Portateli poi a Giverny (poco fuori Parigi) a visistare la casa di Monet incastonata nei suoi giardini giapponesi. Un altro luogo che non scorderanno è certamente il Giardino delle Tuileries. Caroselli, la ruota panoramica, piccoli parchi-gioco con trampolini, esibizioni di mascotte e possono anche sia cavalcare dei piccoli pony o veleggiare in minuscole imbarcazioni in un laghetto apposito. Non fate mancar loro il centro Pompidou con le sue straordinarie attività all’aperto ed al chiuso. Portateli infine a Disneyland: l’autentico mondo incantato! 

Normandia e Bretagna sono due atre regioni incantate della Francia. Iniziate dalla Normandia portando i vostri piccoli all’incredibile ed incantato Mont-Saint-Michel per introdurli alla storia dei monasteri e delle abbazie medievali. Passate per Bayeux dove con l’illustrazione dell’enorme arazzo potrete narrar loro la storia della nascita della Normandia e di Guglielmo il Conquistatore, primo re d’Inghilterra. Dirigetevi poi alla volta di Carnac: rimarranno strabiliati dal sito neolitico con i suoi menhir e dal Museo della Preistoria dove troveranno utensili e armi dall’età della pietra a quella romana. Fate una tappa  a Josselin, dove altre al castello, potranno godersi il Museo dei Pupazzi con tantissimi oggetti di varie epoche. A brest infine troverete Oceanopolis: il più grande acquario all’aperto d’Europa che contiene tutto l’ecosistema marino bretone.  

Dove dormire. Sicuramente a Disneyland Paris. Potete scegliere varie sistemazioni ed hotel ma farete vivere a pieno la magia del mondo delle favole ai vostri piccoli. Prezzi: da 99 € a notte (per gli adulti), i bambini sotto i 7 anni non pagano. 

Notre Dame dal Battello

Mont Saint Michel

Disneyland Paris

Gran Bretagna. Spesso – ed è vero – si dice che Londra sia un enorme parco giochi per adulti. Ma chi ha detto che non lo sia anche per i bambini? E’ la modalità con cui vengono presentati i luoghi che li rendono adatti anche per i più piccoli, cosicché possano imparare divertendosi. Prendete il National History Museum: la sua sezione dei dinosauri e degli altri animali estinti ha diversi schermi interattivi e altre attrattive per insegnare ai bambini la biologia della preistoria 8compresi T-rex che si muovono e ruggiscono! Nel Darwin Centre del museo potranno investigare sul mondo naturale in un lavoratori tutto loro o provare l’ebrezza del simulatore di terremoti. 

Il Museo della Banca d’Inghilterra introduce il concetto della moneta ai piccoli potendo pesare e toccare i lingotti, racconta storie di fantasmi della Banca e spiega loro come il simbolo della sterlina è nato. Fateli salire a bordo della HMS Belfast sul Tamigi dove potranno sentire storie di veterani sulla II guerra mondiale e sulla vita nel mare o trovarsi nel bel mezzo di una battaglia con l’entusiasmante Gun Turret Experience. 

Tutta l’Inghilterra è poi disseminata di enormi riserve naturali dove osservare da vicino e studiare con giochi istruttivi leoni, tigri, zebre, elefanti coccodrilli e uccelli. Dirigetevi poi verso la foresta di Sherwood – quella di Robin Hood – nel Nottinghamshire per percorrere itinerari naturali, andare di sera a caccia di pipistrelli e partecipare a diversi eventi ed esibizioni che riportano dritti al medioevo. Non fatevi mancare il castello meglio conservato d’Europa: l’Alnwick Castle nel Northumberland. Vestiti da cavalieri e dame impareranno a combattere con la spada, a giostrare ed imparare le nobili arti di cavalieri e dame con i loro abiti. Il Castello è anche casa della scuola di Harry Potter: Hogwarts. 

A Windsor si trova invece una delle attrattive più importanti d’Europa, pari per coinvolgimento solo a Disneyland: Legoland. Più di 70 ettari di divertimento allo stato puro.Veleggeranno, navigheranno e guideranno camion in tutta sicurezza. Visiteranno un Boing 747 quasi a grandezza naturale tutto costruito con i celebri mattoncini. La ‘Terra dei Vichinghi’ li condurrà attraverso gli schizzi dei battelli e nei labirinti di Loki. In più esibizioni live e film in 3D! Come privarsi poi dei fantastici castelli scozzesi, la città di Edimburgo che li porterà indietro nel tempo, il misterioso lago di Lochness con il suo parco divertimenti e le lande di Williams Wallace. Un vero Must. 

Dove dormire. Augill Castle. Fantastico castello scozzese dai prezzi non esorbitanti che offre una lunga serie di servizi per bambini come pareti per arrampicate, altalene, stanze giochi con DVD, menù personalizzati, campi da croquet, da tennis e una fantastica casa sugli alberi. Prezzi: da130 € a notte.

National History Museum

Legoland

Augill Castle

Condividi:

Mi piace:

Mi piace Caricamento...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: